Calcio: una app per parare i calci di rigore

Si dice che a sbagliare è sempre chi tira: ma alla SAP HANA Cloud Platform hanno inventato una app che in tempo reale informa allenatori e portieri sulle caratteristiche di chi si presenta sul dischetto

Nello sport spesso avere anche solo un millesimo di secondo è cruciale. Una frazione di tempo cosi insignificante può distinguere tra il successo e il fallimento. Anche nel calcio, nell’arco dei 90 minuti regolamentari o anche nei 30 minuti supplementari, una frazione di secondo può dividere la vittoria dalla sconfitta. Proprio cosi: una frazione di secondo, il tempo che un portiere di calcio impiega a decidere, nella lotteria dei calci di rigore, da quale lato buttarsi.

Si dice che alcuni portieri nascano para-rigori, ovvero dotati di una particolare predisposizione a opporsi dai tiri dal dischetto. E’ forse quello che ha pensato il 90 percento degli italiani durante gli Europei del 2000, ammirando le gesta di Francesco Toldo nella storica semifinale Italia-Olanda. Ma può la tecnologia aiutare un atleta anche in un gesto atletico cosi istintivo e, a volte, fortuito come il calcio di rigore? Esiste un detto nel mondo del calcio, relativo ai penalty: il rigore non lo para il portiere, ma lo sbaglia l’attaccante.

Non devono pensarla cosi gli ingegneri della SAP HANA Cloud Platform. I campioni del mondo in carica della Germania hanno così avuto a disposizione agli Europei in Francia un’arma in più. Da una collaborazione iniziata proprio nel 2014 con il team della SAP, all’interno di un software molto più complesso, comprendente numerose notizie e dati tecnici sulle squadre avversarie, è stata infatti inserita una app dedicata ai calci di rigore. App che durante ogni match può fornire in tempo reale ai team manager e indirettamente al portiere in campo dati e notizie sui 5 possibili rigoristi avversari.
Dati nell’ordine riferiti a percentuale di realizzazione, zona preferita di calcio, altezza di calcio del pallone, modalità di rincorsa. Ogni possibile rigorista avversario può quindi essere analizzato e i dati ottenuti girati direttamente alla panchina della Germania.

Un’arma in più a disposizione di Manuel Neuer per poter neutralizzare gli attaccanti avversari. E sappiamo tutti, purtroppo, come si è conclusa la sfida tra Italia e Germania ad Euro 2016:
la lotteria dei calci di rigore ha decretato il passaggio del turno per la Germania e ha spento definitivamente le speranze di un clamoroso trionfo per gli azzurri. Ma Neuer avrà in qualche modo beneficiato della piattaforma SAP penalty?

 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0