Ciclismo: una bici smart con i pedali di Connected Cycle

Ciclismo: una bici smart con i pedali di Connected Cycle

L’installazione richiede meno di due minuti e non necessita di modifiche meccaniche: segnalerà sempre la posizione e registrerà tutti i dati

Voglia di trasformare la bicicletta in una smart bike? Ora con la semplice applicazione di uno speciale tipo di pedali si può. I  Connected Cycle rappresentano il primo modello di pedali per bicicletta connessi a uno smartphone. L’installazione richiede meno di due minuti e non necessita di modifiche meccaniche da apportare alla bici; dal design interessante, prodotti in vari colori, inoltre, non hanno bisogno di alcuna alimentazione accessoria.

 

pedali

 

Al loro interno infatti è predisposto un meccanismo di auto alimentazione, che non richiede pertanto l’uso di batterie o alimentatori di ricarica. Connessi direttamente a una app scaricabile sullo smartphone, i pedali segnaleranno costantemente la posizione della vostra bici.

 

pedali 1

 

La app aiuta anche gli smemorati a ricordarsi dove hanno parcheggiato la bici, con il pedale che segnalerà al telefono la sua esatta posizione. Un sistema utile anche per rendere più difficile la vita ai malintenzionati.

 

pedali 2
L’utilizzo però indubbiamente più divertente è legato alla possibilità di registrare durante gli spostamenti quotidiani la velocità, l’itinerario, la percentuale di pendenza e le calorie consumate. Questi dati, inviati ed elaborati alla app dello smartphone permetteranno di monitorare quotidianamente le performance sportive.

 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0