Ciclismo: ecco gli occhiali Ctrl One, si adattano alla luce con un click

Ciclismo: ecco gli occhiali Ctrl One, si adattano alla luce con un click

Ideati dal campione lussemburghese Andy Schlek, cambiano il colore della lente in un decimo di secondo

Gli occhiali da sole Ctrl One con display lcd sono stati ideati dal ciclista professionista lussemburghese Andy Schleck e si adattano alle condizioni climatiche con una regolazione fotocromatica automatica o secondo il gusto e le esigenze del ciclista, permettendogli di cambiare il colore delle lenti.

Un oggetto destinato a diventare un must della tecnologia per gli appassionati di ciclismo. Le lenti di questi occhiali sono state costruite con cristalli liquidi AlphaMicron e vengono realizzate in Olanda, principalmente per i ciclisti, ma anche per i runners e per gli sport in barca. La sostanziale caratteristica che li rende differenti rispetto alle classiche lenti fotocromatiche è la tecnologia e-TINT, un brevetto internazionale che offre la possibilità di cambiare il colore della lente in un appena un decimo di secondo. La tecnologia e-TINT è stata utilizzata prima nell’esercito statunitense per poi passare a un settore più commerciale rivolto ai civili, quindi integrata su vari prodotti come i caschi per moto.

 

 

Gli occhiali Ctrl One sono resistenti all’acqua e il pulsante di regolazione è posto nella montatura, ma si può programmare perché agisca in automatico senza alcuna distrazione durante la guida. Inoltre sono dotati di una batteria ricaricabile attraverso la porta usb del computer, per una durata di circa 50 ore. Infine stupisce il peso: i Ctrl One racchiudono una tecnologia così avanzata in soli 50 grammi. La collezione dei Ctrl One include anche un modello Gps, utile a chi ha bisogno di misurare l’altitudine e la velocità media.

 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0